Gesù Bambino di Praga a Pace

La Santa Infanzia di Gesù dona grazie speciali. La devozione a Gesù Bambino di Praga ebbe origine nel 1628 nel convento dei Carmelitani Scalzi di Praga.I religiosi avevano ricevuto in dono dalla Principessa Polissena un piccolo Gesù in cera, con la manina sinistra che reggeva il mondo e con la destra in atto di benedire: un vero tesoro di cielo! Nel consegnare la graziosa statuina al priore del Carmelo di Praga, la Principessa Polissena non soltanto donava quanto di più caro aveva al mondo ma faceva anche una profezia: – Padre mio, – disse- onori molto questo Divin Fanciullo e stia certo che nulla mancherà al suo convento; perchè io so per prova che tutto ottiene chi prega con cuore retto davanti a Lui.

E la profezia di questa pia donna si è avverata! Oggi ancora agli omaggi dei fedeli Gesù Bambino risponde con i Suoi sorrisi divini, alle loro richieste è pronto con le grazie più belle anche in casi disperati. Al Padre Priore Gesù Bambino disse:-  “Piu’ voi mi onorerete , più Io vi favoriro’ – Conoscono bene questa verità i tanti infermi, grandi e piccini, che hanno trovato in Lui la guargione; tanti afflitti che in Lui hanno avuto conforto e speranza ; tante famiglie che in Lui hanno trovato L’unità e la pace.  La nostra Parrocchia ha la gioia di avere da più di 16 anni la Statuina di Gesu’ Bambino di Praga. Tante sono state le Grazie speciali che Lui ha riversato su ognuno di noi, Grazie fisiche, spirituali e materiali. La devozione al Piccolo Grande Re aumenta anno dopo anno seguita da tante testimonianze delle meraviglie che il Suo Amore ha compiuto.

Tante sono state le coppie tornate al Suo altare per ringraziarLo della nascita di un figlio tanto atteso rendendoGli  omaggio con il simbolo di un fiocco rosa o azzurro. ( foto della statuina con i fiocchi)  Giovani malati hanno ricevuto in Grazia la guarigione e tanti fedeli hanno avuto una nuova rinascita spirituale. Momento di grande intensità e gioia per la nostra parrocchia è l’annuale appuntamento con la festa a Lui dedicata ogni secondo sabato del mese di Gennaio. Anno dopo anno crescono sempre piu’ i fedeli, le famiglie e i bambini che, venuti da parti diverse della città, onorano il Piccolo Grande Re durante la Processione con la Sua Statuina per le vie interne del paese. (foto festa)  Una devozione, oggi più forte di ieri, che vede tante mamme presentare i propri bambini al Dio Bambino per ricevere da Lui benedizione, aiuto e protezione. (foto benedizione bambini il giorno della festa)  Con grande amore presentiamo a Lui il nostro cuore, le nostre vite, i bisogni e le richieste piu’ profonde della nostra anima che solo Lui conosce e può esaudire. Il Piccolo Grande Re vuole donarci le Grazie più grandi, innalziamo la nostra preghiera:

O Santo Bambino Gesù,

che diffondi le tue grazie su chi Ti invoca, volgi i Tuoi occhi a noi prostrati innanzi  alla Tua Santa immagine ed ascolta la nostra preghiera. Ti raccomandiamo tanti poveri bisognosi, che confidano nel Tuo Divin Cuore. Stendi su di essi la Tua mano onnnipotente, e soccorri alla loro necessità. Stendila sui bambini, per proteggerli; sulle famiglie per custodirne l’unità e l’amore; sugli infermi, per guarirli e santificarne le pene; sugli afflitti per consolarli; sui peccatori, per trarli alla luce della tua grazia; su quanti stretti dal dolore e dalla miseria, invocano fiduciosi il Tuo amoroso aiuto. Stendila ancora su di noi per benedirci. Concedi o Piccolo Re, i tesori della tua misericordia e della tra pace al mondo intero e conservaci ora e sempre nella grazia del tuo amore.

Amen

Condividi

Catechismo 2.0

Papa francesco su twitter

Appuntamenti della settimana

Nothing from domenica 04 Dicembre 2022 to domenica 11 Dicembre 2022.

In suffragio di…

Il signore ha chiamato a sè il nostro fratello BENITO ARNALDO LENTINI

Il Signore ha chiamato a sè il nostro fratello Benito Arnaldo Lentini, di anni 87. Le esequie saranno celebrate domani, martedì 22 novembre, alle ore 15.00.

Condividi